25.04.2018

trevisotoday.it

SCARICA IL PDF

Asolo Art Film Festival, il concerto di Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello

ASOLO Un viaggio magico, in una miscela di tensioni e distensioni, improvvisazioni magnifiche, lirismo ed energia pura, che cattura l’ascoltatore in un suono incantevole: è l’evento lancio del 36^ Asolo Art Film Festival che anticipa le suggestioni, le novità, gli
sguardi stupiti e la meravigliosa atmosfera che accoglieranno i visitatori della rassegna in programma dal 6 al 10 giugno nella Città dei Cento Orizzonti.
Fabrizio Bosso, magico artista della tromba eseguirà la sua performance accompagnato dalle note di Julian Oliver Mazzariello al pianoforte. Una scelta importante quella di presentare il nuovo corso del Festival con un concerto di questo duo che esalta la capacità di pedalare all’unisono nell’arte per giungere insieme alla meta.
L’album “Tandem” è l’approdo naturale di un rapporto artistico già rodato tra Bosso e Mazzariello che fanno qui risaltare tutta la loro passione per la musica e la sperimentazione tra generi, in un’unione iniziata sul palco ma che trascende le regole delle classiche collaborazioni.

Accanto ai classici di George Gershwin e Antonio Carlos Jobim, verrà proposto un omaggio a Michel Legrand in un’originale versione di “Windmills of your Mind”, e poi una serie di brani che confermano la fascinazione di Fabrizio per il mondo del cinema, come l’omaggio al tema di “Taxi Driver” di Bernard Herrmann. Spazio anche ai brani originali con “Wide Green Eyes” e “Dizzy’s Blues” di Fabrizio Bosso e “Goodness Gracious” di Julian Oliver Mazzariello. Una serata di ottima musica e grande spettacolo resa ancora più frizzante da un’interessante degustazione di vini offerta da Cantine Bortolomiol di Valdobbiadene.

http://www.trevisotoday.it/attualita/asolo-film-festival-bosso-mazzariello-25-aprile-2018.html