11.06.2019

cultframe.com

SCARICA IL PDF

Asolo Film Festival. Intervista al direttore Cosimo Terlizzi

In occasione dell’edizione 2019 dell’Asolo Film Festival che apre i battenti il 20 giugno, CultFrame ha incontrato Cosimo Terlizzi, regista e direttore della manifestazione veneta.

Documentario, fiction, performance, fotografia: guardando al tuo percorso creativo, ricco e diversificato, l’incontro con un festival come quello di Asolo, che si fonda e si sviluppa proprio sul confronto e sull’intreccio arte/cinema, sembra più che naturale. Come è avvenuto? Come hai accolto l’idea di diventare direttore artistico di questa storica manifestazione?

Alla prima proposta di seguire la direzione artistica, ho avuto una reazione di sorpresa. Io? Ci penso. Ho atteso che la proposta decantasse. Ho immaginato la mole di lavoro e la responsabilità verso un festival dedicato a un settore che mi riguarda molto da vicino. E al potere che potevo avere io come artista e a tutti i rischi che una poetica usata come arma può innescare. Ma è questo che forse mi chiedono? Ne sono consapevoli? Non ho posto loro la questione. Ho detto sì, sperando che non s’accorgessero delle mie vere intenzioni. Ma chi mi conosce bene sa che le mie intenzioni sono quelle di dar gran voce a quell’arte che apre porte. E la poetica che proteggo, e uso come arma, è quella che ci ferisce nel bene e nel male.

[…]

http://www.cultframe.com/2019/06/asolo-film-festival-intervista-al-direttore-cosimo-terlizzi/