Torna al programma

The animal that therefore I am

Categoria : Art films

Regia: Bea de Visser
Paese: Paesi Bassi
Lingua: Inglese
Sottotitoli: Inglese
Anno: 2019
Durata: 10'

Produzione: Bea de Visser, Anotherfilm
Sceneggiatura: Bea de Visser
Fotografia: Adri Schrover
Con: Erin Hill
Montaggio: Bea de Visser
Suono: Diego Van Uden

Sito Web

Prima italiana

“Che cosa vede l’animale quando mi guarda?” Tre animali e una donna in uno spazio chiuso. Mentre si studiano a vicenda, i loro metodi di comunicazione creano una conversazione senza parole. Da diverse prospettive, la donna sembra una specie solitaria in questo universo.

Il mondo diventerà un posto migliore se saremo in grado di abbandonare la posizione predominante dell’uomo e considerarci come un essere umano animale capace di incontrare altre speci su un piano di uguaglienza. “Se sei fortunato, incontrerai un animale che vuole parlare con te. Se sei ancora più fortunato, incontrerai un animale che si impegna a conoscerti”. “Che cosa vede l’animale quando mi guarda?” Il film riprende la questione posta da Jacques Derrida nel suo saggio L’animal que donc je suis.

Proiezioni
21.06.2019 – 15:45 – Sala della Ragione
23.06.2019 – 17:00 – Sala della Ragione